carta di credito viabuy

Fra i tanti servizi di conto disponibili, la carta Viabuy rappresenta uno degli strumenti di pagamento più apprezzati degli ultimi periodi.

Sono in molti a ricercare le caratteristiche di questa Card, legata ad un particolare conto corrente online. All’interno dell’articolo esamineremo, in maniera chiara e dettagliata, tutti i principali aspetti della carta Viabuy. Verificheremo tutti i vantaggi legati ai pagamenti e le varie commissioni (sia sui depositi che sui prelievi).

Aspetto conclusivo, non per ordine di importanza, verterà sulla procedura di apertura del conto e il successivo ottenimento della Card. Iniziamo subito dalle basi, cercando di capire perché scegliere tale servizio innovativo.

Carta Viabuy Vantaggi e Funzionalità

La carta Viabuy prepagata rappresenta una valida alternativa alle tradizionali carte di credito tradizionali. Per via della propria operatività, può essere utilizzata da tutti per i viaggi, per caricare lo stipendio (sia per i dipendenti che per i professionisti), per pagamenti su internet e tanto altro ancora. È proprio la flessibilità e la facilità d’uso a rendere tale strumento molto apprezzato sul mercato.

Un altro vantaggio importante è la possibilità di ricarica il proprio deposito gratuitamente attraverso bonifico bancario. Non è legata a nessun contratto di credito, poiché la sua natura è basata esclusivamente sul cosiddetto deposito prepagato.

Una delle maggiori particolarità della carta Viabuy è data dalla possibilità di monitorare le transazioni, in qualsiasi momento, attraverso SMS o posta elettronica. Il servizio è bastato sul circuito Mastercard, conosciuto ed affidabile sotto tutti i punti di vista. Il cliente, dopo aver caricato la propria Card, può utilizzarla in due modi: come sistema di pagamento diretto o come strumento per trasferire denaro. Nel primo caso, ha la possibilità di pagare (fisicamente o online) in tutti i luoghi che accettano transazioni Mastercard. Nel secondo caso, può scambiare fondi con altri titolari di carta Viabuy.

Nonostante non sia legata a controlli Schufa (essendo una carta prepagata non associata ad una linea di credito), la carta Viabuy beneficia lo stesso di controlli e procedure di sicurezza. In questo modo è data la possibilità all’utente di ottenere esperienze efficaci ed efficienti. Detto ciò, vediamo subito i costi e le commissioni:

  • Il conto + la carta Viabuy: 69,90€.
  • Costo della quota annuale: 19,90€.
  • Pagamenti in valuta di apertura (ad esempio in euro se aperto in Italia): gratuiti.
  • Pagamenti in valuta differente: 2,75% di commissioni.
  • Prelievo contanti su Bancomat: 5€.
  • Scambi di fondi fra carte Viabuy: gratuiti.
  • Quota da versare per inattività del conto dopo 1 anno: 9,95€.

Parlando dei depositi (ossia delle ricariche) sono gratuiti se si utilizza il bonifico tradizionale e per gli altri sistemi si applicano commissioni in percentuale, da un minimo di 1,75 ad un massimo di 8,75.

credit-card

Carte Viabuy come aprire il conto

Per aprire il conto ed ottenere la carta Viabuy è sufficiente recarsi sul sito della società e procedere con le consuete procedure di iscrizione.

Una volta inseriti i dati e completato le verifiche richieste, si riceverà la carta Viabuy direttamente presso il domicilio dichiarato. Non vi è bisogno di inserire complessi e laboriosi dati fiscali/finanziari, poiché non sono obbligatori per l’utilizzo della Card. Le istruzioni presenti sulla piattaforma sono chiare e dettagliate e gli unici requisiti richiesti sono: aver già raggiunto la maggiore età (18 anni) e risiedere in una nazione appartenente alla Comunità Europea.

Se vuoi saperne di più sulle altre carte ti consiglio gli articoli su Neteller, Hype, Illimity, e Payoneer

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *